Riviera del Brenta: tra laguna e terraferma


Clicca QUI
per ingrandire o stampare la mappa

Formato GPX e KML scaricabili!

In sella alla nostra bicicletta andremo alla scoperta di un patrimonio storico e paesaggistico straordinario fino all’antica foce del Brenta da cui si gode l’eccezionale veduta su Venezia e la sua Laguna.

Difficoltà:
Facile

Dislivello:
Pianeggiante

Lunghezza:
ca. 19 km

Tempi di percorrenza:
ca. 2 ore e mezza

Durata:
mezza giornata,
solo mattino o solo pomeriggio

Partenza/arrivo:
sede Riviera del Brenta BikeOriago, Riviera San Pietro, 129/1

Quando:
Tutti i giorni, su richiesta anticipata (almeno 24h prima)


In sella alla nostra bicicletta andremo alla scoperta di un patrimonio storico e paesaggistico straordinario fino all’antica foce del Brenta da cui si gode l’eccezionale veduta su Venezia e la sua Laguna.

Partiremo dal nostro noleggio che si trova nella cittadina rivierasca di Oriago, già citata da Dante nel V° Canto del Purgatorio. Ed è proprio il sommo poeta che ci ricorda come queste fossero terre acquitrinose, bonificate dai Veneziani a partire dal Quattrocento.

Pedaleremo lungo il fiume fino ad arrivare a Malcontenta e quindi a Fusina incontrando:

  • Villa Foscari, l’unica opera del celebre architetto Andrea Palladio in Riviera del Brenta; si tratta di un gioiello del Cinquecento ancora di proprietà dei discendenti della nobile famiglia veneziana;
  • la località di Moranzani a ridosso della laguna dove nel Seicento venne costruita una delle chiuse che regolavano lo scorrere imponente della Brenta. Da qui l’acqua veniva sfruttata per svolgere varie attività legate ai commerci della Serenissima: dalla riscossione dei dazi per le imbarcazioni di passaggio, al lavaggio della lana in apposite vasche, fino al lavoro degli acquaioli che recuperavano l’acqua dolce del canale Seriola da portare a Venezia;
  • lo località di Fusina, da cui si apre una meravigliosa vista sulla Laguna di Venezia e sul campanile di San Marco! Oggi giorno, a Fusina arrivano e partono le imbarcazioni da e per Venezia e alcune sue isole; anticamente rappresentava un’importante porta di accesso alla terraferma.

E’ sempre il fiume il nostro punto di riferimento per il rientro.



COSTI E PRENOTAZIONE

  • € 0,00/persona con bicicletta meccanica
  • € 0,00/persona con e-bike
  • € 0,00/persona con tandem
  • costo accessori secondo tariffe giornaliere

incluso: noleggio bicicletta con caschetto, servizio di accompagnamento in bici

escluso: pranzo, mance, extra e tutto ciò non specificato in “incluso”

prenotazione: minimo 2 partecipanti, compilazione modulo di iscrizione, versamento acconto pari al 20% del totale (nessun rimborso in caso di mancata presenza all’orario di partenza), saldo direttamente il giorno della partenza.